Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

Panini dolci allo yogurt

Questa è la ricetta dei panini dolci allo yogurt, con arachidi e marmellata di frutti di bosco, la mia preferita. Potete aggiungere la marmellata che volete, possibilmente senza zuccheri aggiunti, altrimenti i panini risulteranno troppo dolci. Altra soluzione potrebbe essere mettere un burro di frutta secca o della nocciolata, a seconda dei vostri gusti 😊🍽

Immergiamoci ora nella ricetta.

Ingredienti:

  • 1 uovo
  • 600+100 gr di farina (metà 00, metà farina di avena)
  • 250 ml di acqua
  • 70ml di olio
  • 70gr di zucchero
  • 1 bustina lievito di birra
  • un pizzico di sale
  • 60 ml di yogurt
  • marmellata
  • granella di arachidi

Preparazione:

Per prima cosa, sciogliete il lievito con lo zucchero nell’acqua. Il lievito si attiverà quando farà la schiuma in superficie. Poi, iniziamo ad aggiungere gradualmente i 600 gr di farina, setacciandola.

Ora, sbattiamo l’uovo per qualche minuto e montiamo leggermente il bianco, per rendere l’impasto più morbido, e poi lo aggiungiamo alla farina, insieme allo yogurt e l’olio. A seconda dello yogurt che usate, potreste aver bisogno dei 100gr in più di farina; aggiungetela se vedete che l’impasto è troppo appiccicoso.

Quando avete formato una bella palla liscia ed omogenea, mettete una spruzzata di farina sul fondo della ciotola e posateci sopra l’impasto; coprite ancora con un’altra spruzzata di farina.

Coprite l’impasto con un canovaccio e lasciatelo lievitare in forno per 2 ore almeno, solo con la luce accesa.

Se l’impasto non dovesse lievitare, potete aggiungere una bustina di lievito di birra con mezzo bicchiere d’acqua e un cucchiaino di zucchero all’impasto: sarà necessario a questo punto aggiungere anche un pochino di farina. Impastatelo leggermente per far assorbire il lievito e fatelo riposare per 2 ore.

Trascorse le due ore, dividete l’impasto in delle palline piccole, grandi la metà del palmo della mano, e schiacciatele al centro per poter contenere la marmellata, di cui ne metterete un cucchiaino circa.

Panini allo yogurt dopo la prima lievitazione, con marmellata di frutti di bosco e arachidi
Panini allo yogurt dopo la prima lievitazione

Lasciate lievitare in forno per circa 30/45 minuti, ancora meglio se un’ora. Spennellate con del rosso d’uovo i bordi prima di infornare.

Infornate a 180°C per 15/20 minuti; a seconda della grandezza dei panini, i tempi di cottura variano.

yogurt cotti in forno per 20 minuti a 180 gradi
Panini allo yogurt appena sfornati

Si conservano per 3 o 4 giorni in un contenitore ermetico fuori dal frigo.

Vi è piaciuta questa ricetta? Fatemelo sapere qui sotto con un like o un commento❣🍽🌿

Per sapere i segreti per renderli soffici come una nuvola, andate QUI

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: